Associazione Primavera ONLUS - Località Pala Pirastru - Santa Maria La Palma - 07041 Alghero (SS) - tel: 079/999191-999233  Fax: 079/9999191

Cupola della chiesa di San Michele al Alghero
Cupola della chiesa di San Michele ad Alghero

Storia

Alla fine degli anni Settanta, ad Alghero, un gruppo di giovani volontari, dietro la spinta fornita da un convegno sulla droga tenuto ad Alghero da Don Ciotti, si rivolge al padre gesuita Giacomo Pittalis, per occuparsi insieme dei tossicodipendenti.
Per iniziare l'attività i padri gesuiti della Chiesa di San Michele mettono a disposizione una sala della loro residenza.
Il 9 giugno del 1980 viene fondata l'Associazione Primavera.
Dopo aver ottenuto dal Comune di Alghero un terreno ceduto dall'Ersat, nel maggio del 1982 iniziano in località Pala Pirastru, Santa Maria la Palma, i lavori per la costruzione della prima Comunità Terapeutica.
Nel novembre del 1983, la Comunità diventa abitabile, e il nucleo già formatosi, si trasferisce da San Michele a Pala Pirastru.
Già da allora le richieste di ingresso da parte dei tossicodipendenti non si fecero attendere e così si cominciò ad ospitarli, ma senza un programma di recupero ben definito. Solo nel 1984 fu stilato quel programma che, con gli opportuni aggiornamenti apportati nel corso dell'esperienza, vige tuttora, e che è strutturato su tre precise linee direttive: l'aspetto psicoterapico, socioterapico ed ergoterapico.
Nel corso degli anni sono state aperte altre strutture:

  • Cala del Vino, dal 01/10/90
  • San Francesco (Sassari), dal 22/11/93
  • Macciadosa, dal 23/10/95
  • Pedras de Fogu (SORSO), dal 18/12/95.

Attualmente il programma terapeutico residenziale si svolge esclusivamente nelle Comunità di Pala Pirastru, sede legale ed amministrativa, Cala del Vino (comunità femminile) e Macciadosa.